Benessere uomo

DerMann

Le testimonianze dei nostri clienti

Condividiamo in forma anonima alcune testimonianze dei nostri clienti.

Daniele, dopo la prima seduta di Massaggio Tantrico Kashmiro ci ha inviato una poesia scritta da lui.                 

Leggi tutto
Tic, tac … Ininterrottamente
Danzano le gambe del tempo …
Balletto infinito che, inesorabilmente
Al culmine della perfezione: si ferma!
 
In quel perfetto, infinito, abbraccio
I corpi si fondono, le menti
Cedono: e i cancelli si aprono …
Condivisione perfetta: immobilità!
 
I corpi si muovono e condividono
Quell’ attimo atteso: i fumi
Della passione artificiale ballano …
 
Il tempo riparte … pensieri,
Azioni e posizioni momentanee:
Perfetta illusione che il piacere perduri …

 

 

Mario è un nostro cliente. Dopo il suo primo Massaggio Lingam ci ha scritto una recensione che riportiamo qui sotto.

Leggi tutto

Con Mariano ho provato il massaggio Lingam per la prima volta. È stata un’esperienza difficile da descrivere, e molto diversa da quel che mi aspettavo. Ero convinto che gli effetti del massaggio si limitassero al piacere sessuale. Ma mi sbagliavo: mi sono presto reso conto, con sorpresa, di quante altre emozioni sono coinvolte in modo del tutto imprevedibile. Quando iniziò il massaggio, Mariano mi avvisò che questo avrebbe inevitabilmente portato a galla varie esperienze personali più o meno sepolte tra i ricordi – esperienze che apparentemente nulla hanno a che vedere con il sesso. E così è successo: l’intero massaggio è stato come un viaggio di intense emozioni associate a vari momenti vissuti. Certo non si tratta per forza delle emozioni più belle, ma vale comunque la pena di scontrarsi anche con le emozioni più tormentate: dal massaggio si esce con la possibilità di guardare se stessi da un’altra prospettiva e in fondo di capirsi meglio. Perché questo sia possibile, ovviamente, occorre lasciarsi andare, non avere preoccupazioni e non sentirsi a disagio: in questo Mariano è stato bravissimo a scogliere i miei imbarazzi iniziali e a creare un ambiente rilassato e senza giudizio, permettendomi così di vivere appieno i benefici del massaggio.

Andrea, dopo qualche seduta di Massaggio Tantrico Kashmiro ci ha scritto la sua esperienza.                                 

Leggi tutto

All’inizio ho sempre un po’ d’ansia, compagna di vita ormai! Ansia di sbagliare, ansia di non essere all’altezza.

Procedendo poi il mio cervello inizia a chiedersi a cosa serviranno certi passaggi della seduta e che benefici ne trarró.

Arrivo ad un punto in cui riesco ad abbandonarmi e le sensazioni iniziali lasciano il posto al piacere di sentire l’olio caldo sulla pelle il piacere di esser toccato in alcuni punti che mai avrei pensato potessero farmi provare quel tipo di sensazioni (di solito si pensa sempre alle parti intime come zone del piacere). Alterno ancora comunque momenti in cui mi sento super teso causa solletico e provo a controllarmi. Poi pian piano inizio a sentirmi più leggero e lì, mi pare di avvertire grazie al massaggio, che dalla pancia la sensazione di ansia venga tolta passando dal petto, al collo, uscendo dalla bocca. In quel momento inizio a trarre il maggior benessere mi sembra di riuscire a spegnere il cervello o quantomeno di riuscire a dare una priorità alle sensazioni senza far emergere quelle negative. Mi sembra di essermi liberato. Il massaggio poi prosegue piacevolmente con dei picchi di sensazioni positive. Mi sembra di incanalare energia e in alcuni momenti di concentrarla a livello del pube. Mi sorge la curiosità di capire, avendo gli occhi chiusi, cosa provoca quelle sensazioni, se mani, bocca, respiro. Raggiunto il picco di massima intensità inizia una fase in cui le sensazioni diventano calma, tranquillità, pace.

Il nostro studio di Vicenza è composto da una grande sala per lezioni Yoga di gruppo, per eventi e Bagni di Gong. La struttura dispone di spolgiatoi con docce calde, sapone, asciugacapelli, asciugamani e calzature dedicate.
Uno specifico ambiente è dedicato ai Massaggi e ai Trattamenti benessere: è un luogo confortevole per il riequilibrio psico-emotivo della persona e per il benessere del corpo.
La sala per le attività di gruppo è molto ampia e può ospitare fino a una trentina di persone.
Nel periodo di emergenza COVID-19 ospitiamo gruppi composti da un massimo di 12 persone, distanziate in totale sicurezza.